Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Minaccia parcheggiatore abusivo, arrestato 28enne a Pianura


Minaccia parcheggiatore abusivo, arrestato 28enne a Pianura
01/10/2012, 12:13

I poliziotti del Commissariato San Paolo hanno arrestato un pregiudicato di 28 anni, resosi responsabile del reato di rapina, lesioni, resistenza e minacce. Gli agenti, a seguito di attività investigativa, hanno accertato che, un uomo, parcheggiatore abusivo nei pressi del cimitero di Pianura, da qualche mese, era vittima di continue minacce da parte del 28enne che, dichiarando di “appartenere al sistema” malavitoso , pretendeva la metà dell’ incasso dell’ illecita attività. Inoltre, ieri mattina, il 28enne, armato di un coltello rudimentale, si è fatto consegnare dalla vittima l’ intero incasso, diffidandolo dal ritornare in quel posto e minacciandolo di morte. Pertanto, i poliziotti, questa mattina, sono intervenuti nei pressi del cimitero ed hanno notato che il 28enne, giunto sul posto, sferrava violentemente calci e pugni alla vittima e impugnando un coltello, cercava di colpirlo. Immediatamente intervenuti, gli agenti hanno disarmato il malintenzionato che, vistosi sorpreso, si è scagliato violentemente contro i poliziotti che, per le ferite riportate sono poi dovuti ricorrere alle cure mediche ospedaliere. Gli agenti quindi bloccato l'uomo e lo hanno arrestato.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©