Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MINACCIAVA E PICCHIAVA LA MADRE PER DROGA: IN CELLA


MINACCIAVA E PICCHIAVA LA MADRE PER DROGA: IN CELLA
29/08/2008, 12:08

E’ stato arrestato dai carabinieri e dovrà rispondere del reato di tentata estorsione aggravata Francesco Iorio, 25enne di Macerata Campania, che minacciava la propria madre, arrivando spesso a malmenarla, per farsi consegnare il denaro necessario ad acquistare la droga. Le violenze andavano avanti da circa tre anni, fino a quando i vicini, preoccupati dal progressivo degenerare della situazione, hanno deciso di informarne i carabinieri. Il giovane si trova ora nel carcere di S. Maria Capua Vetere.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©