Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Iniziativa in vista dei Fridays for Future

Ministro Fioramonti: "Studenti manifestano per il clima? Assenti giustificati"


Una delle manifestazioni contro i cambiamenti climatici
Una delle manifestazioni contro i cambiamenti climatici
23/09/2019, 15:59

ROMA - Con una propria circolare, il Ministro dell'Istruzione Lorenzo Fieramonti ha invitato le scuole a considerare assenti giustificati coloro che parteciperanno alle manifestazioni per l'ambiente raccolte sotto l'egida del "Fridays for Future". Naturalmente, quello del Ministro è solo un invito, che non lede l'autonomia di ogni singolo istituto. 

Nella sua circolare, Fioramonti aggiunge che "in questa settimana dal 20 al 27 settembre, infatti, ragazzi e ragazze di ogni Paese stanno scendendo in piazza per rivendicare un'attenzione imprescindibile al loro futuro, che è minacciato dalla devastazione ambientale e da una concezione economica dello sviluppo ormai insostenibile. L'importanza di questa mobilitazione è quindi fondamentale per numerosi aspetti, a partire dalla necessità improrogabile di un cambiamento rapido dei modelli socio-economici imperanti. E' in gioco il bene più essenziale, cioè imparare a prenderci cura del nostro mondo"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©