Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Minori: Roberta Gaeta alla guida della Fondazione Affido onlus


Minori: Roberta Gaeta alla guida della Fondazione Affido onlus
24/06/2011, 17:06

Napoli, 21 giugno 2011 – Si chiama Roberta Gaeta la nuova presidente della Fondazione Affido, la prima fondazione del Mezzogiorno esclusivamente dedicata all’affidamento familiare. Dopo le dimissioni di Sergio D’Angelo dalla presidenza in seguito alla sua nomina ad assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli, passa a una giovane donna il timone della onlus, fondata nel 2006 dal gruppo di imprese sociali Gesco e dall’associazione Progetto Famiglia.

Grazie alla Fondazione, in questi anni tantissimi bambini e ragazzi in difficoltà hanno trovato accoglienza in famiglie disposte a prendersi cura di loro per un tempo determinato, attraverso lo strumento dell’affidamento familiare. L’affido è un servizio previsto dalla legge italiana ma poco conosciuto ed è per questo che la Fondazione Affido si è adoperata per promuoverlo sia a livello territoriale che nazionale, attraverso campagne di sensibilizzazione e uno spot televisivo che ha visto come testimonial d’eccezione Isa Danieli.

«È sempre più importante - dichiara la neopresidente Roberta Gaeta - dare un contributo concreto per sollecitare e sostenere politiche sociali a favore di bambini e adolescenti, perché il loro benessere e la loro tutela rappresentano la capacità di ciascuno di noi di costruire il futuro».

Napoletana, 38 anni, presidente anche della cooperativa sociale Etica, Roberta Gaeta è un’esperta in servizi contro il maltrattamento e l’abuso, e ha ricoperto diversi incarichi nell’ambito delle politiche per l’infanzia e l’adolescenza.

Resta confermato alla direzione della onlus Mariano Iavarone, assistente sociale specializzato in affidamento familiare, insieme ai vicepresidenti Marco Giordano e Carolina Rossi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©