Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Miseria e Nobiltà, grande successo per l’Associazione teatrale “Mare Mosso”


Miseria e Nobiltà, grande successo per l’Associazione teatrale “Mare Mosso”
31/05/2011, 10:05

Torre del Greco – Ottimo successo di pubblico anche per l’ultima replica di Miseria e Nobiltà del grande Eduardo Scarpetta, libero adattamento in due atti con la regia di Peppe Iengo, tenutasi ieri al Teatro Buon Consiglio a Torre del Greco. Ben calibrati nei rispettivi ruoli gli attori Marina Vecchio Domanti (Concetta), Sabrina Borriello (Pupella), Rosa Iengo (Luisella), Michele Borriello (Gioacchino e Vicienzo), Vincenzo Andrea Borriello (Luigino), Alfonso Cirillo (Peppiniello), Lello Ascione (Pasquale), Peppe Iengo (Felice), Alessandro Percuoco (Eugenio), Mimmo Carotenuto (Gaetano), Enzo Vitiello (Ottavio), Amalia Ascione (Gemma), Lia Paduano (Bettina). Tutti bravi e applauditissimi da un pubblico molto divertito. L’Associazione “Mare Mosso”, nata nel 2003, coltiva la passione per l’arte, in particolare per il teatro, e ha messo in scena già molte commedie, ricordiamo Natale in casa Cupiello e Non ti pago di Eduardo De Filippo. Alcuni componenti dell’Associazione arricchiscono la propria esperienza teatrale anche in altre importanti realtà artistiche partenopee. Nell’ambito delle attività organizzate per la festa del cinquantenario della morte di don Raffaele Scauda, Miseria e Nobiltà si replica domenica 12 giugno alle ore 20.00 sempre al Teatro del Buon Consiglio. Filippo Borriello

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©