Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' arrivato dopo 859 giorni di cammino

Missione compiuta, inglese a piedi per i 6.500 km Rio Amazzoni


Missione compiuta, inglese a piedi per i 6.500 km Rio Amazzoni
10/08/2010, 13:08

Londra - Missione compiuta. Ed Stafford è arrivato alla foce del Rio delle Amazzoni, percorrendo i 6.500 chilometri in 859 giorni; l'uomo è così diventato il primo a discendere a piedi quello che è considerato il fiume più lungo del mondo. Lo ha comunicato lui stesso su Twitter e sul suo blog, www.walkingtheamazon.com. Inglese, 34 anni, ex militare di stanza in Afghanistan, Stafford ha scritto che in 28 mesi "Cho e io abbiamo finito di camminare lungo il fiume. Ho sempre saputo di poterci riuscire". Dopo 5 mesi, infatti, Gadiel Cho Sanchez Rivera, un operaio forestale peruviano, si è unito alla sua impresa. Il viaggio di Stafford era cominciato il 2 aprile 2008, dalla sorgente del Rio delle Amazzoni, in cima al Nevado Mismi, sulle ande peruviane. Il fiume, lungo quasi 10 volte il Po e circa 5 volte l'Italia, sfocia in Brasile, nell'oceano Atlantico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©