Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Modena, Gdf scopre "falso cieco" mentre gioca a carte

L'accusa è di truffa aggravata e continuata

Modena, Gdf scopre 'falso cieco' mentre gioca a carte
29/11/2012, 10:10

MODENA - La Guardia di Finanza di Modena ha scoperto un altro “falso cieco”. Si tratta di un uomo di 67 anni, filmato mentre cammina tranquillamente per le strade di Vignola e mentre gioca a carte al bar con gli amici. L’accusa è di truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato. L’uomo infatti percepisce la pensione di invalidità al 100 percento di circa mille euro al mese dal 2005. Rischia quindi la condanna alla reclusione da 1 a 5 anni. La Procura di Modena ha disposto il sequestro preventivo dei conti correnti a lui intestati, per un totale di 92mila euro. Lo scorso luglio, fu proprio la Guardia di Finanza di Modena a scoprire un altro “falso cieco”, filmato alla guida e mentre leggeva il giornale.

 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©