Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MODENA, IMMIGRATO MINACCIA POLIZIOTTI CON COLTELLO


MODENA, IMMIGRATO MINACCIA POLIZIOTTI CON COLTELLO
29/08/2008, 17:08

 

Minaccia col coltello gli agenti e alcune persone all'interno del pronto soccorso, ma viene "disarmato" da un medico, che riesce a farlo cadere durante la fuga riuscendo cosi' a fargli strappare l'arma. Protagonista del fatto, un marocchino clandestino pluripregiudicato che, assieme a un connazionale anche lui clandestino, ha cercato in tutti i modi di evitare l'arresto. I due - M.D., 28 anni , e S.T., 20 anni - erano stati fermati e identificati dai vigili urbani di Modena in seguito a un banale incidente stradale ta un'auto e un ciclomotore, e accompagnati in ospedale per essere medicati. Dopo la movimentata scena al pronto soccorso di Baggiovara, i due sono stati portati al comando per la fotosegnalazione: a quel punto M.D.- lo stesso che aveva minacciato gli agenti, dopo che il suo compagno, con un altro coltello estratto dai pantaloni, aveva invece espresso l'intenzione di suicidarsi - ha tentato anche la fuga da una finestra del bagno, ma e' stato bloccato e portato in cella.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©