Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MOLESTAVA LAURA PAUSINI: CONDANNATO A DIECI MESI


MOLESTAVA LAURA PAUSINI: CONDANNATO A DIECI MESI
19/04/2008, 12:04

G. A., un quarantenne residente nel Casertano, è stato condannato a dieci mesi di reclusione dal tribunale monocratico di Faenza (Ravenna) per aver molestato la cantante Laura Pausini. Secondo le indagini dei carabinieri, tra la fine del 2006 e l'inizio del 2007 l'uomo avrebbe bersagliato di telefonate e appostamenti villa Pausini, il domicilio di Castelbolognese, il comune in provincia di Ravenna nel quale vivono i genitori, la sorella e il marito della cantante. E proprio il nome di quest'ultimo inciso sulla targa affissa al campanello aveva permesso allo psicotico fan di trovare sull'elenco telefonico il numero di casa. Era anche stato ripreso dalle telecamere mentre bussava a quello stesso campanello chiedendo della cantante. In una occasione era riuscito persino a passare un mazzo di fiori alla sorella della cantante con un singolare bigliettino allegato: "Da tuo marito".
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©

Correlati

09/11/2007, 10:11

ANCHE IL GRAMMY PER LA PAUSINI