Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lo riporta un'indagine di Amnesty International

Molestie online, vittima una donna su cinque


Molestie online, vittima una donna su cinque
09/12/2017, 18:01

Una donna su cinque è vittima di molestie online,di natura sessuale e misogina.Questo è quanto riporta l'indagine di Amnesty International,condotta su un campione di 4mila donne , di età compresa tra i 18 e i  55 anni,provenienti da: Stati Uniti,Italia,Danimarca,Regno Unito,Svezia,Nuova Zelanda e Polonia . La conseguenza sociale è la paura di utilizzare  internet o i social media  .Tra queste una buona percentuale (41%) si sente meno sicura nella quotidianità e una su quattro teme per la sicurezza dei propri cari. C'è da dire che, oltre alla natura sessuale , una donna su sei è stata vittima di "doxxing" (pratica che fa riferimento alla pubblicazione online di dati personali e privati , e che equivale ad una vera e propria violazione della privacy ) e l'8% ha dichiarato di aver subito la pubblicazione  online  di immagini intime che come ben sappiamo  , una volta che  esse  diventano virali su internet è quasi impossibile eliminarle definitivamente , quindi prestate molta attenzione !

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©