Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La società conferma comunque il ricorso in Cassazione

Mondadori: Fininvest salderà il risarcimento entro il 26/7

L’annuncio ha poche ripercussioni in Borsa

Mondadori: Fininvest salderà il risarcimento entro il 26/7
21/07/2011, 12:07

MILANO - Fininvest ha deciso di pagare direttamente a Cir i 560 milioni di risarcimento stabiliti dalla Corte d’Appello di Milano in relazione alla vicenda del Lodo Mondadori, in alternativa all’escussione della fideiussione rilasciata nel dicembre 2009.
Lo conferma una nota della società della famiglia Berlusconi, precisando che tale pagamento sarà effettuato entro e non oltre il 26 luglio e che tale decisione non deve essere interpretata come una forma di consenso alla sentenza. Fininvest, infatti, conferma il ricorso in Cassazione, ribadendo di aver operato sempre in assoluta correttezza e sottolineando che non sussiste alcun danno perpetrato nei confronti della Cir di cui debba rispondere. Inoltre, la stessa società si è riservata di chiedere la restituzione della somma che si appresta a pagare nel caso in cui la Cassazione ribaltasse l’esito del procedimento.
L’annuncio ufficiale del pagamento da parte della società del Biscione a Cir di De Benedetti ha avuto poche ripercussioni in Borsa: il titolo Cir sale dello 0,24% mentre la controllante Cofide perde lo 0,43%. Mediaset, che già viaggiava in negativo, cede l’1,22% a 3,07 euro. Nella norma anche gli scambi: al momento sono passate di mano circa 250mila azioni Cir contro una media quotidiana dell’ultimo mese di Borsa di 1,6 milioni di “pezzi”.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©