Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Mondragone, sequestrati 5 chili di hashish


Mondragone, sequestrati 5 chili di hashish
20/04/2011, 15:04

Nel corso delle attività finalizzate al controllo economico del territorio, intensificate nel periodo delle festività pasquali anche per il monitoraggio della circolazione stradale, un giovane incensurato di Secondigliano (NA), D.M. di anni 25, è stato intercettato dai Finanzieri della Compagnia di Mondragone mentre percorreva la SS Domiziana in direzione Formia e tratto in arresto perché trovato in possesso di un ingente quantitativo di droga pronta per essere immessa sul mercato.

Alla vista dei Finanzieri, l’insospettabile ragazzo ha tentato una manovra azzardata nel traffico, cercando di invertire il senso di marcia per dileguarsi. Insospettiti da tale comportamento, i militari si sono messi immediatamente sulle tracce del fuggitivo, arrestandone la corsa dopo un rocambolesco inseguimento.

Il cane antidroga Ugan, che nel frattempo è stato inviato in ausilio ai Finanzieri intervenuti, ha subito dato segni di nervosismo e con il suo infallibile fiuto ha attirato l’attenzione dei militari verso uno dei vani portaoggetti e sotto il sedile lato guida della Lancia Musa a bordo della quale viaggiava il giovane.

Dopo un accurato controllo dei posti segnalati dall’unità cinofila, le Fiamme Gialle hanno rinvenuto, abilmente occultati, 5 chilogrammi di hashish e 300 grammi di cocaina purissima, il cui valore sul mercato si aggira sui 200.000,00 euro.

La sostanza stupefacente e l’autovettura su cui era trasportata sono state sottoposte a sequestro, mentre il responsabile è stato associato alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

L’attività di servizio condotta dalle Fiamme Gialle conferma l’impegno profuso anche nello specifico settore che, in concorso con le altre Forze di Polizia, è volto ad affermare la legalità sul territorio della Provincia di Caserta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©