Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Montecorvino Pugliano, villa sequestrata e 4 denunce


Montecorvino Pugliano, villa sequestrata e 4 denunce
11/02/2011, 17:02

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi per il controllo economico del territorio e della tutela ambientale, disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, in data 11 c.m. i militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno sottoposto a sequestro, nel Comune di Montecorvino Pugliano (SA), una villa su quattro livelli di complessivi mq. 400 con una dependance di mq. 40.
I militari hanno scoperto che un piano della villa era completamente abusivo ed il sottotetto, da progetto non abitabile, era stato suddiviso in vari ambienti già dotati di impianti. Inoltre, una dependance, contigua alla villa, era stata ricavata da un deposito/cantina.
Le misure cautelari reali hanno riguardato anche un’area di cantiere di circa 600 mq., in gran parte disseminata di detriti provenienti da altri cantieri.
I due proprietari: P.M. di anni 66 originaria di Portici (NA), A.S. di anni 69 originario di Torre del Greco (NA), il Direttore dei Lavori: S.P. di anni 39 originario di Napoli e il titolare della ditta esecutrice D.M.A. di anni 53 originario di Afragola (NA), sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria per i reati di danneggiamento e deturpamento ambientale, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica.
Al sequestro del cantiere, posto nel perimetro del Parco Regionale dei Monti Picentini, ha partecipato anche personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Montecorvino Pugliano (SA).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©