Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Montepaschi spinge l’economia reale, staff dedicato all’agroalimentare offre nuovi strumenti


Montepaschi spinge l’economia reale, staff dedicato all’agroalimentare offre nuovi strumenti
30/10/2009, 13:10


SIENA - Nei momenti di tempesta finanziaria è l’economia reale a mantenerci i piedi per terra. Per questo il Gruppo Montepaschi, forte della sua plurisecolare tradizione a sostegno dell’economia del territorio, ha deciso di dare nuovo impulso alla filiera agricola e agroindustriale con una serie di strumenti e servizi messi a punto da un gruppo di lavoro dedicato all’agroalimentare che è stato istituito come un centro di competenza specialistico. La nuova struttura, supportata e coordinata da uno Staff della Direzione Generale, opera capillarmente sul territorio con risorse qualificate dedicate al comparto ed è perfettamente integrata con la rete della Banca. L’obiettivo è quello di migliorare il servizio alle imprese offrendo supporto specialistico in grado di orientare le scelte dell’imprenditore ed individuare le migliori soluzioni nell’ ambito della vasta gamma di prodotti e servizi appositamente dedicati da Banca Monte dei Paschi alla filiera. Banca Monte dei Paschi punta a favorire la competitività all’intero settore agroalimentare che rappresenta oggi oltre il 15% del PIL nazionale, sostenendo gli investimenti verso le filiere produttive strategiche, così da garantire stabilità al mercato, sufficiente grado di autoapprovigionamento per la trasformazione industriale, filiere più efficienti a monte e a valle - “dalla terra alla tavola” – con vantaggio per gli operatori e per i consumatori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©