Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sequestrata casa d’appuntamento

Montesilvano, prostituta si getta dal balcone per sfuggire ai carabinieri


Montesilvano, prostituta si getta dal balcone per sfuggire ai carabinieri
25/04/2013, 18:53

MONTESILVANO – Cosa non farebbe una lucciola per sfuggire ai controlli dei carabinieri, anche gettarsi dal balcone. Ed è proprio quello accaduto a Montesilvano, in provincia di Pescara, dove una prostituta per non farsi beccare dai carabinieri, scoperta mentre era con un cliente, si è lanciata da un balcone al primo piano di una palazzina, riportando numerose fratture.
La donna, una dominicana di 25 anni, residente nella città è ricoverata  adriatica nell'ospedale di Pescara con una prognosi di 60 giorni. La casa di appuntamenti è stata sequestrata mentre la proprietaria denunciata.

 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©