Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Morello (APM): "Napoli crolla e brucia, è tempo di agire"


Morello (APM): 'Napoli crolla e brucia, è tempo di agire'
05/03/2013, 14:50

"Le immagini di disfacimento di una città complessa ed affascinante come Napoli di queste ultime ore non possono lasciare indifferenti, sono un archetipo di ciò che accade al Paese". E' quanto afferma Lorenza Morello, Presidente di Avvocati Per la Mediazione, associazione senza scopo di lucro che agisce su scala nazionale per la tutela dei diritti individuali e collettivi, a margine dell'incendio che ha colpito ieri sera "Città della Scienza" di Napoli. "Oltre alle immagini che tutti abbiamo potuto vedere sui media, mi hanno particolarmente colpita i racconti di collaboratori ed amici che abitano nella novella Partenope. Una città unica in Italia che - prosegue - con le sue contraddizioni, attrae e allontana, ma non può mai lasciare indifferenti. La politica ha ampiamente commentato entrambi gli accaduti e, specie riferendosi al rogo della Città della scienza,  si è subito parlato di vulnus alla democrazia ed alla possibilità di riscatto, nonchè, da più parte, si sono avanzate proposte di raccolte fondi. Tutte parole doverose e sacrosante ma, oggi più che mai, è necessario che queste non restino lettera morta.  "Per questo - conclude Morello - APM si mette a disposizione concreta offrendo tutela legale gratuita per seguire la vicenda e facendosi promotore reale per ogni attività concreta che dovesse essere organizzata".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©