ESCLUSIVA TIFOSI SU JULIE: Ecco come sarà il San Paolo dopo i lavori per le Universiadi.

Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MORI' PER SALVARE LE AMICHE A MARE: MEDAGLIA D'ORO AL VALOR CIVILE


MORI' PER SALVARE LE AMICHE A MARE: MEDAGLIA D'ORO AL VALOR CIVILE
30/05/2008, 17:05

Una medaglia d'oro al valore civile della Presidenza della Repubblica verrà assegnata domani ai familiari di Pietro Maggiolini, giovane morto l'11 agosto scorso dopo avere salvato tre amiche che rischiavano di annegare nel mare di Palinuro (Salerno). A darne notizia è il leader del movimento Diritti Civili, Franco Corbelli che, nell'immediatezza del fatto, aveva presentato un'istanza in tale senso al Presidente della Repubblica."Dopo aver recapitato, ad agosto subito dopo la tragedia, la domanda al Capo dello Stato - è scritto in un comunicato - Corbelli aveva ricevuto il 31 ottobre una comunicazione del Quirinale. A firma del Consigliere per gli Affari Interni della Presidenza della Repubblica, Alberto Ruffo, con la quale veniva informato ufficialmente che l'istruttoria per la concessione della Medaglia stava per essere completata". "Eroi come il giovane pugliese Maggiolini - ha affermato Corbelli - non saranno dimenticati, ma ricordati e onorati degnamente con il conferimento della Medaglia d'oro","Il movimento Diritti Civili - riporta la nota - ha chiesto e ottenuto, dalla Presidenza della Repubblica, la medaglia d'oro anche per altri sei eroi (un cittadino bosniaco e cinque italiani) morti la scorsa estate mentre coraggiosamente tentavano di spegnere degli incendi, per difendere la legalità e per salvare, come nel caso di Maggiolini, altre vite umane".

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©