Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Morta dal dolore la mamma del canarino rapito a Napoli


Morta dal dolore la mamma del canarino rapito a Napoli
18/04/2012, 11:04

Non ha retto al dolore "bianca", la mamma del canarino rapito alcuni giorni fa in un negozio di via S. Alfonso Maria de' Liguori nei pressi di piazza Poderico. La canarina era in perfetto stato di salute, secondo quanto dichiarato da Paolo Cursale - proprietario del canarino rapito - ma dopo il rapimento del figlio ha notato che qualcosa non andava. L'umore non era il solito dice Paolo: "la canarina mi è sembrata triste". Sicuramente ha avvertito la mancanza del proprio figlio. L'amore materno ne ha risentito fino a morirne. L'appello di Paolo è rivolto alla sensibilità di coloro che non hanno capito quanto amore è stato infranto.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©