Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La modella anoressica è deceduta il 17 novembre

Morta suicida la mamma di Isabelle Caro

Il padre: "Mia moglie era consumata dai sensi di colpa"

Morta suicida la mamma di Isabelle Caro
20/01/2011, 17:01

Si è tolta la  vita la madre di Isabelle Caro, la modella anoressica, deceduta lo scorso novembre.
"Mia moglie si è uccisa la settimana scorsa - rende noto il marito Christian al quotidiano svizzero 20 Minuten - non riusciva a farsi una ragione della morte di Isabelle. Si addossava delle colpe terribili, in particolare perché aveva consentito che la figlia venisse ricoverata. Insieme avevamo progettato una cappella per nostra figlia, adesso diventerà la tomba per mia moglie e mia figlia". Isabelle Caro si era spogliata nel 2007 davanti all'obiettivo di Oliviero Toscani per mostrare il suo corpo scheletrico, diventando testimonial della lotta contro l'anoressia, malattia di cui soffriva dall'età di 13 anni. Inoltre nel 2008 aveva dato alle stampe la sua autobiografia, intitolata «La ragazza che non voleva crescere», dove racconta i suoi problemi in famiglia, con un padre assente e una madre iperprotettiva che la costringeva a rimanere chiusa nella sua stanza, coprendola di giocattoli ed attenzioni, quasi per paura che diventasse grande.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©