Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MORTI BIANCHE, OPERAIO SCHIACCIATO DA LASTRA DI MARMO


MORTI BIANCHE, OPERAIO SCHIACCIATO DA LASTRA DI MARMO
20/01/2009, 20:01

Un operaio 54enne, Michele Cignolo, residente a Gravina in Puglia, provincia di Bari, è morto questo pomeriggio nella cava di marmo a ‘Mattine’, sulla strada provinciale tra Ruvo di Puglia e Altamura. L’uomo è rimasto schiacciato da una lastra staccatasi da un blocco più grosso. L’operaio è morto sul colpo. Sull’episodio è stata avviata una inchiesta della Procura della Repubblica di Trani. Con Cignolo sale a due il numero degli operai di Gravina deceduti in gravi infortuni sul lavoro dall’inizio dell’anno.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©