Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Incidente mortale in un cantiere della provincia di Firenze

Morti bianche: vittima un operaio senegalese


Morti bianche: vittima un operaio senegalese
20/08/2010, 15:08

FIRENZE - Ancora un morto, ancora un immigrato. Questa volta a cadere sul lavoro, in un cantiere di Campi Bisenzio (Firenze), è un operaio di origini senegalesi.
Le dinamiche dell'incidente mortale che ha stroncato la vita dell'uomo sono ancora poco chiare ma pare che la morte sia avvenuta a causa del malfunzionamento di un muletto manovrato per effettuare la lavorazione di una lastra di marmo.
Sgomento e dolore sono stati espressi, a titolo personale e di tutta l'assemblea, dal presidente del Consiglio regionale della Toscana,
Alberto Monaci. Il presidente si è infatti detto "addolorato e sbigottito per questo nuovo episodio, un altro anello di un'ormai insostenibile catena di vittime del lavoro"; precisando poi che "quella delle morti sul lavoro e' un'emergenza nazionale che deve rimanere costantemente all'attenzione di tutti" e che, di conseguenza, "le istituzioni non devono abbassare la guardia"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©