Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sono precipitati da una cresta innevata sulla via Kuffner

Morti due giovani alpinisti sul Monte Bianco


Morti due giovani alpinisti sul Monte Bianco
26/08/2010, 18:08

AOSTA - In via Kuffner, sul Monte Bianco, a circa 3.900 metri di quota, sono morti due giovani alpinisti.
Entrambi, lombardi, sono precipitati da una cresta innevata per la rottura di una cornice di neve su cui stavano camminando. Un terzo alpinista ha assistito all'incidente e ha contattato il Soccorso alipino valdostano. Le due vittime erano partite probabilmente all'alba di oggi dal bivacco de la Fourche ed erano dirette al Mont Maudit, una vetta ubicata tra il Monte Bianco e il Mont Blanc du Tacul, al confine tra la Francia e l'Italia.
I due corpi sono stati trasportati presso la camera mortuaria del cimitero Courmayeur. Ad occuparsi della vicenda è la guardia di finanza di Entreves, che ha quasi completato l'identificazione dei due giovani, ma attende di avvisare le famiglie prima della comunicazione dei nomi.
Per ora è stato reso noto che una delle due vittime abitava in provincia di Sondrio e la settimana prossima avrebbe dovuto sostenere l'esame finale di guida alpina.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©