Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tutti di nazionalità romena

Morti tre senzatetto in un incendio


Morti tre senzatetto in un incendio
02/03/2013, 12:45

COSENZA - E’ grave il bilancio di un rogo sviluppatosi a Cosenza. Tre senzatetto sono morti nell’incendio che ha devastato una casa abbandonata, diventata all’occorrenza un riparo per loro. I vigili del fuoco hanno ritrovato i loro corpi privi di vita. Forse la causa della tragedia un cortocircuito.
Pare che nel casolare diroccato c'era una stufa elettrica allacciata alla rete con un collegamento di fortuna. Un giovane marocchino, che era al piano superiore dell’edificio ha raccontato di non essersi reso conto di ciò che stava accadendo:
“Ero ubriaco e stavo dormendo, non ho sentito nulla. Sono stato svegliato dai poliziotti. Era la prima notte  che dormivo qui. Di solito sto alla stazione. Ieri sera, dopo mezzanotte, sono arrivato e mi sono messo a dormire. Non mi sono accorto di niente".
Le tre vittime sarebbero di nazionalità romena, secondo gli investigatori.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©