Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Aveva 91 anni, considerato il custode più fedele al marchio

Morto Franco Biondi Santi, nonno creò Brunello Montalcino


Morto Franco Biondi Santi, nonno creò Brunello Montalcino
07/04/2013, 18:36

SIENA - Lutto nel mondo dell'enologia internazionale: è morto, all'età di 91 anni, Franco Biondi Santi, il più noto produttore del Brunello di Montalcino, e considerato unanimemente il più fedele custode della tradizione del famoso vino rosso toscano. Secondo la tradizione, è stato proprio il nonno di Franco, Ferruccio Biondi Santi a inventare il Brunello, intorno al 1870, nella tenuta del Greppo, a Montalcino, dopo aver selezionato un particolare Sangiovese e averlo vinificato in purezza. "E' scomparso -afferma il presidente del Consorzio del vino Brunello di Montalcino, Fabrizio Dindocci- uno dei simboli della qualità e dell'eccellenza del vino italiano nel mondo. Grazie a lui, il Brunello è uno dei marchi più apprezzati e conosciuti del Made in Italy. Perdiamo un grande produttore e un uomo dalla profonda umanità e sensibilità". 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©