Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Morto Giovanni Bollea, fondatore della neuropsichiatria italiana


Morto Giovanni Bollea, fondatore della neuropsichiatria italiana
06/02/2011, 20:02

ROMA- All'età di 97 anni si è spento a Roma il professore Giovanni Bollea, celeberrimo per essere stato il fondatore della neuropsichiatria italiana, rivoluzionata negli anni 50 grazie alla sua brillante idea d'introdurre per la prima volta la psicoanalisi e la psicoterapia di gruppo.
Nato a Cigliano Vercellese nel 1913, aveva fondato e diretto l'Istituto di neuropsichiatria infantile di via dei Sabelli,.

Nella sua vita figurano numerosi riconoscimenti come: il premio alla carriera al Congresso mondiale di psichiatria e psicologia infantile di Berlino nel 2004, il ruolo di membro del Comitato d'Onore del Premio Unicef-dalla parte dei bambini.
Martedì la camera ardente al Campidoglio.



 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©