Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Morto l'uomo aggredito dall'amante della moglie


Morto l'uomo aggredito dall'amante della moglie
02/01/2013, 20:08

MILANO - È morto poco prima di mezzogiorno Mario Grimaldi, l’uomo di 79 anni preso a sprangate dall’amante della moglie una settimana fa. Nella notte tra il 27 e il 28 dicembre tentò di cogliere in flagrante la moglie con l’amante, Daniele M. 47 anni. Dinanzi alla scena del tradimento, l’uomo perse il senno e cercò di accoltellare l’amante della moglie. Questo reagì colpendo il tradito con una spranga ripetutamente.

All’arrivo del 118, Grimaldi era in un lago di sangue. Rimasto stabile fino ad oggi sebbene in prognosi riservata, la speranza era che le condizioni potessero migliorare, invece oggi il peggioramento che in poche ore l’ha portato alla morte.

 Ora Daniele M. è accusato di omicidio volontario. Dopo essere stato portato al carcere di San Vittore glli erano poi stati concessi gli arresti domiciliari.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©