Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ricoverato a seguito di una caduta

Morto Steno Marcegaglia, fondatore dell’omonimo gruppo

Aveva 83 anni

Morto Steno Marcegaglia, fondatore dell’omonimo gruppo
10/09/2013, 10:56

MILANO –    Steno Marcegaglia,  fondatore e presidente dell’omonimo  gruppo dell’acciaio, padre dell’ex presidente di Confindustria Emma,  è  morto a Milano dove era stato ricoverato a seguito di una caduta: aveva 83 anni.   Fino al 1943 Marcegaglia frequenta il Collegio “Tre Gennaio” di Torino, nel dopoguerra si trasferisce a Mantova. Nel 1948 si diploma geometra ed inizia a lavorare nell'organizzazione dei contadini Alleanza Contadini come sindacalista.   Nel 1959 a Gazoldo degli Ippoliti, proprio ne Mantovano,  si sviluppò la produzione del "tondino" da forno elettrico ed aprì  un laboratorio per la produzione di guide per tapparelle, quindi già prodotti profilati in acciaio.  Il 15 ottobre 1982 Stefano Marcegaglia fu rapito. Riuscì a fuggire dopo 51 giorni di prigionia fra Napoli e l'Aspromonte, ma fu ripreso dai rapitori e successivamente liberato dalla polizia. Marcegaglia è stato fino alla morte Presidente e Amministratore delegato della sua azienda, Marcegaglia S.p.A., e di quelle ad essa collegate.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©