Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Per eleggere il nuovo Papa "almeno due terzi dei votanti"

“Motu Proprio” di Benedetto XVI, Conclave anticipato


“Motu Proprio” di  Benedetto XVI, Conclave anticipato
26/02/2013, 12:24

ROMA  - Il “Motu Proprio” di  Benedetto XVI conferma che la data d'inizio del Conclave resta quella fissata dalle precedenti norme in 15-20 giorni dall'inizio della Sede Vacante, ma al Collegio Cardinalizio e' concessa la possibilità  di anticiparla se gli elettori saranno   tutti presenti a Roma.  Per eleggere il nuovo Papa sarà necessario "almeno due terzi dei votanti" ha spiegato ai giornalisti il vice camerlengo, monsignor Luigi Celata. "Questo - ha detto - e' il minimo richiesto: 2/3 degli elettori presenti e votanti, cioè  con esclusione, in caso di ballottaggio, dei voti dei due candidati".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©