Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il malvivente ha preteso gioielli e soldi

Movida criminale, due giovani rapinati a Mergellina


Movida criminale, due giovani rapinati a Mergellina
11/04/2010, 11:04

NAPOLI- Movida notturna e criminalità, nuovo episodio nel quartiere Chiaia. Questa notte, intorno alle due a Mergellina c’è stato l’ennesimo caso di rapina ai danni di una coppia di giovani. Le vittime sono Martina Ferrara, 19 anni, figlia di un noto imprenditore napoletano ed il suo fidanzato ventenne.
Secondo quanto riportato dagli inquirenti, i due ragazzi sostavano a bordo della loro auto, una Porsche Cayenne, proprio vicino allo chalet Ciro, uno dei bar più noti e frequentati della zona e stavano parlando attraverso i finestrini con dei loro amici che si trovavano in un’altra macchina parcheggiata di fianco. Ad un certo punto dal finestrino lato guida della Porsche compare una pistola. E’ un attimo. Il rapinatore, volto coperto da un casco integrale, si fa consegnare dal ragazzo portafogli e orologio (a quanto pare, costosissimo) e poi intima alla fidanzata di dargli i gioielli. Non contento, fa lo stesso anche con i passeggeri dell’altra macchina. Poi fugge via, a bordo di una moto di grossa cilindrata guidata da un complice.  Sull’aggressione sta ora indagando la Polizia del commissariato San Ferdinando.
Non è la prima volta che accadono episodi del genere, hanno spiegato le forze dell’Ordine, ma è assurdo che questi atti criminali avvengano tra l’indifferenza generale.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©