Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In settimana si chiude alle 2 e i festivi alle 3

Movida Napoli rivisti gli orari di chiusura locale


.

Movida Napoli rivisti gli orari di chiusura locale
22/07/2009, 13:07

Finalmente i giovani e tutti gli appassionati di vita notturna si riapproprieranno di Napoli. La questione movida sembra ultimata.  Rosa Iervolino Russo, ha infatti firmato l’ordinanza sindacale che integra la n.599 del 1 giugno 2009. la meglio nota come ordinanza sulla movida, ha infatti deliberato un allungamento di un’ora dell’orario di chiusura dei locali. Per  tutti i take-away, specialità da forno e vendite di prodotti collegabili all'attività di panificazione l'orario di chiusura è stabilito non oltre le 2 di tutti i giorni della settimana e non oltre le ore 3 della notte tra il venerdì e il sabato, sabato e la domenica e della notte dei giorni prefestivi.
Per gli esercizi specializzati nella somministrazione di alimenti e bevande l'orario di chiusura è stabilito alle ore 3 per i locali che svolgono attività all'interno e fino alle 2 per l'attività svolta all'esterno. La notte tra il venerdì e il sabato, la notte tra il sabato e la domenica e la notte dei giorni prefestivi è stabilita la facoltà di estendere il limite orario per la chiusura dell'attività svolta all'esterno fino alle 3. Si riprende cosi il commercio notturno che è tanto mancato in questo inizio di estate a Napoli, con questi cambiamenti di orario si spera di dare una  forte sterzata alla crisi che ha colpito l’intero indotto.

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©