Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Movida Roma, Santori: "nuove proposte per arginare fenomeno"


Movida Roma, Santori: 'nuove proposte per arginare fenomeno'
07/06/2011, 17:06

“Per prevenire il perpetrarsi di situazioni problematiche legate alla cultura dello sballo ed alla movida selvaggia, soprattutto nei fine settimana, sia al centro della città che sul litorale, la Commissione sicurezza ha provveduto ad inviare al Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, alcune proposte presentate dai residenti, associazioni e comitati di quartiere del centro storico e altre concertate con le forze dell’ordine per adeguare le regole della movida a quelle di altre città europee e italiane” - lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, che in data odierna ha approvato una proposta di delibera affinché il divieto di consumo di bevande alcoliche in strada possa essere inserito all’interno del Regolamento di Polizia urbana di Roma Capitale, alla stregua della città di Bologna.

“L’ordinanza antialcool nelle zone della movida da sola non basta. Contro l’emergenza dello sballo servono nuovi interventi. Le contromisure da adottare appaiono necessarie e non devono essere interpretate come provvedimenti castranti per i giovani, ma come regole da rispettare per garantire il diritto alla salute dei residenti e quello alla sicurezza di tutti. L’amministrazione capitolina non può e non deve sottovalutare il provvedimento della Cassazione che prevede risarcimenti per danni morali da movida” - conclude Santori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©