Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Lotta all’Euro in senso concreto

Movimento propone l’uscita dell’Italia dall’Unione Europea

Questa mattina depositata la proposta in Cassazione

Movimento propone l’uscita dell’Italia  dall’Unione Europea
03/09/2012, 20:06

Sicuramente farà discutere ma soprattutto riflettere la prima iniziativa europea su base popolare promossa da un movimento italiano. Si tratta di una proposta di legge ad iniziativa popolare volta a "negoziare sul recesso unilaterale dell'Italia dall'Unione europea" che è stata  depositata in Cassazione dal segretario nazionale del Movimento libera Italia (Mli) Bruno Poggi. Si legge nel testo elaborato della proposta la volontà di far uscire  l'Italia dall'Unione europea per poi rinegoziarne l'ingresso con alcuni paletti tra i quali la riappropriazione dei diritti di signoraggio, l'utilizzo di una moneta nazionale in sostituzione dell'euro, l'esclusione del nostro Paese dall'area Schengen e la rescissione di Basilea 2 e 3.
Il Movimento si può dire è che neonato, infatti è stato inaugurato solo lo scorso Maggio. Poggi , per spiegare l’iniziativa presa dal movimento che rappresenta, ha dichiarato : "Il Paese ha bisogno di cambiare tabella di marcia”.
Questa mattina  assieme al segretario Poggi era presente una delegazione di dieci persone, tra coordinatori regionali e militanti è stata depositata la domanda in Cassazione e chissà che prima o poi non venga istituito un Referendum per conoscere il parere degli italiani. Che in questo momento sembrerebbe scontato.

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©