Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Mugnano di Napoli, mani nel sacchetto ecco le prime sanzioni


Mugnano di Napoli, mani nel sacchetto ecco le prime sanzioni
24/02/2011, 13:02

E' attivo da alcune settimane nel Comune di Mugnano un servizio straordinario della Polizia Municipale per il contrasto alle attività illegali legate ai rifiuti. Due unita' guidate dal Comandante Biagio Sarnataro con l'auto civetta messa a disposizione dall'Amministrazione comunale stanno pattugliando le zone più sensibili a questo fenomeno attuando posti di blocco e andando ad ispezionare i sacchetti. La zona più colpita, Via Magellano, e' stata protagonista delle azioni ritratte nelle foto allegate. L'operazione "mani nel sacchetto" e' stata fortemente voluta dal Sindaco Giovanni Porcelli e prevede controlli alle attività commerciali e alle utenze domestiche anche sulla qualità della raccolta differenziata. "Siamo arrivati oltre il 60% ma non siamo ancora soddisfatti, vogliamo un territorio pulito e percentuali alte. Stiamo per inaugurare un'isola ecologica all'avanguardia dotata di un impianto di selezione che ci permetterà di offrire un servizio ancora più completo ai cittadini. Purtroppo alcune nostre strade a ridosso della circumvallazione esterna sono preda di sversamenti illegali, questi delinquenti devono sapere che a Mugnano saranno perseguiti e incriminati" ha spiegato Porcelli. Il programma di repressione andrà avanti nelle prossime settimane, oggi intanto e' stato sequestrato un mezzo sospetto privo della polizza assicurativa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©