Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Mugnano di Napoli, tenta di uccidere il cognato perché non restituisce prestito: arrestato


Mugnano di Napoli, tenta di uccidere il cognato perché non restituisce prestito: arrestato
29/08/2011, 13:08

Questa notte a mugnano i carabinieri della locale stazione hanno arrestato in flagranza per tentato omicidio e porto illegale di arma R.C., 44enne, del luogo, incensurato.
Il predetto, all’1:30 si era recato nell’abitazione del cognato 46enne in via mugnano giugliano e armato di un manganello metallico telescopico ha tentato di colpirlo minacciandolo di morte nel contempo per farsi restituire la somma di 10.000 euro prestatagli alcuni mesi prima.
nonostante la presenza dei militari dell’arma nel frattempo intervenuti, ha inoltre reiterato le minacce di morte al cognato tentando ancora di colpirlo ma non riuscendoci per l'energico intervento dei carabinieri che l’hanno immobilizzato. l’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©