Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Mugnano, in manette latitante del clan Amato Pagano


Mugnano, in manette latitante del clan Amato Pagano
04/08/2011, 10:08

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Giugliano in Campania hanno fatto irruzione in un appartamento su Via Catullo, a Mugnano di Napoli e catturato il ricercato Vincenzo Nappi, detto “O Pittore”, 45 anni, di Melito di Napoli, già noto alle FFOO per reati vari, ritenuto elemento di spicco del clan camorristico degli “Amato-Pagano” ricercato dal 12 maggio quando si era dato alla macchia per sfuggire all’arresto durante il blitz della Polizia di Napoli contro il predetto clan che ha portato alla cattura di 8 suoi complici ritenuti a vario titolo responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico e spaccio di stupefacenti, estorsioni e altro.
I militari dell’Arma l’hanno “stanato” di sera mentre era solo nell’appartamento e a nulla è valso il sofisticato sistema di video sorveglianza che proteggeva la casa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©