Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo ha opposto resistenza al momento dell'arresto

Munizioni e refurtiva nel suo appartamento. Arrestato


Munizioni e refurtiva nel suo appartamento. Arrestato
16/05/2011, 11:05

BOSCOTRECASE - Un operario di Boscotrecase è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione perché sorpreso nella sua abitazione con armi e refurtiva e, sentendosi braccato, ha anche ferito un brigadiere e un appuntato della stazione di Trecase. Si tratta di  Pasquale Vitulano, 43 anni che deteneva  nel suo appartamento munizionamento e armi artigianali clandestine nonché la refurtiva di un furto denunciato da una sua zia il 2 maggio scorso presso la  stazione dei carabinieri  di Trecase.  In particolare durante la perquisizione i militari  hanno rinvenuto e sequestrato: 2 fucili monocanna clandestini artigianali, una canna artigianale; 100 cartucce di vario calibro,  un televisore e vari oggetti preziosi. Vitulano inoltre ha opposto resistenza ed ha cercato di darsi alla fuga provocando al brigadiere e all’appuntato lesioni personali quali  “contusione all’emitorace sinistro e alla spalla sinistra” e “contusioni escoriate alle ginocchia“ ritenuti guaribili in 7 giorni dai sanitari che hanno prestato le cure. L’arrestato e’ stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.
 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©