Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo è stato colpito da un proiettile sparato da un amico

Muore accidentalmente durante la battuta di caccia

I carabinieri indagano

Muore accidentalmente durante la battuta di caccia
29/12/2013, 15:13

SASSARI - Un cacciatore cagliaritano di 48 anni, Massimo Marras, è morto stamattina in maniera del tutto accidentale durante una battuta di caccia al cinghiale nella campagne di Villanova Monteleone alla quale stava partecipando. L’uomo, infatti, è stato raggiunto accidentalmente da un colpo di fucile esploso da un amico, un cagliaritano di 40 anni.

L’incidente ha avuto luogo poco prima delle 9,00 di stamattina in località Puttu Codinu, una zona molto impervia in cui i soccorsi hanno avuto non poche difficoltà a destreggiarsi per raggiungere l’uomo. Quando i soccorsi sono giunti sul luogo, infatti, per Massimo Marras non c’era più niente da fare. I carabinieri stanno indagando sul caso.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©