Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Muore affogato il genio di Google


Muore affogato il genio di Google
08/06/2009, 14:06

La morte di Rajeev Motwani, un professore di informatica dell'Università di Stanford noto tra l'altro per essere uno dei principali consulenti esterni di Google, ha sconvolto la Silicon Valley, in California, di cui era uno dei personaggi più noti. Motwani, 47 anni, è morto affogato nella piscina di casa, secondo quanto riporta il Mercury News, quotidiano della Silicon Valley.

La notizia ha avuto subito una vasta eco nel mondo delle imprese del settore informatico e sul web, con una raffica di commenti e messaggi di cordoglio su Facebook, Twitter e su altri servizi di social network. Sergey Brin, uno dei fondatori di Google, ha ricordato Motwani come "amico e maestro" e gli ha dedicato un ampio e commosso ritratto sul proprio blog. Motwani ha aiutato Brin e Larry Page a sviluppare i loro algoritmi nella fase iniziale della vita di Google, ed è rimasto in seguito un consigliere informale del colosso del web. Oltre a tenere corsi affollatissimi alla Stanford University, era noto come promotore e consulente scientifico di un gran numero di imprese start-up della Silicon Valley, molte delle quali diventate aziende di successo come PayPal.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©