Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Avevano 45 e 54 anni

Muore d'infarto, il fratello lo segue dopo pochi minuti


Muore d'infarto, il fratello lo segue dopo pochi minuti
28/11/2011, 11:11

NICOLOSI (CATANIA) - Un fatto incredibile, nel suo svolgimento, è accaduto a Nicolosi, in provincia di Catania, raccontato dal quotidiano "La Sicilia".
Guido Garofalo, 45 anni, ha approfittato della bella domenica appena passata per andare in gita con la famiglia. Ad ora di pranzo, mentre era a tavola, ha avuto un malore e si è accasciato a terra, senza dare segni di vita. Immediatamente è stata chiamata l'ambulanza, ma il 118 quando è arrivato, ha potuto solo constatare la morte dell'uomo.
Mentre si stavano svolgendo queste operazioni, è arrivato il fratello, Alberto Mario, di 54 anni. Quando ha visto il corpo del fratello esanime, ha avuto una vera e propria crisi di nervi, tanto che parenti e conoscenti hanno faticato non poco a trattenerlo. Ad un certo punto però ha avvertito un fortissimo dolore al petto e si è accasciato anche lui, ormai morto.
I due erano cotitolari di una azienda che produce ossigeno, ereditata dal padre, e secondo tutti i conoscenti erano legatissimi. Come si suol dire, fino alla morte...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©