Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nelle lettere inviate alla madre denunciava violenze

Muore giovane italiano in un carcere francese.


Muore giovane italiano in un carcere francese.
29/08/2010, 20:08

Roma – Daniele Franceschi, il 31enne italiano arrestato nel marzo scorso perché accusato di falsificazione e uso improprio di carte di credito , è morto a distanza di 5 mesi nel carcere di Grasse, a 20 km a nord di Cannes. I genitori già si trovano in Francia ed ad assisterli è il consolato generale italiano di Nizza. La morte sarebbe avvenuta tra martedì e mercoledì scorso per un arresto cardiaco , ma ai genitori è stato comunicato con un ritardo di tre giorni.
La madre ha testimoniato di aver ricevuto nel corso di questi mesi lettere nelle quali il figlio confessava di aver subito maltrattamenti , soprusi e di non essere stato curato quando aveva la febbre molto alta.
Gli inquirenti hanno  aperto un’inchiesta per fare chiarezza sulle vere cause della morte di Franceschi. Per ora si aspettano i risultati dell’esame autoptico che si terrà domani .


Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©