Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tragedia a Canicattì

Muore impiccato bambino di 8 anni mentre giocava

I genitori hanno trovato il piccolo con la corda al collo

Muore impiccato bambino di 8 anni mentre giocava
11/07/2011, 18:07

CANICATTì - Tragedia in provincia di Agrigento. Questo pomeriggio è stato trovato il corpicino esanime di un bambino di otto anni. Secondo una prima ricostruzione della Polizia, il piccolo, Angelo Loretta, avrebbe perso la vita mentre giocava nella sua cameretta dopo pranzo e sarebbe morto soffocato con la corda della tenda attorcigliata attorno al collo. Probabilmente il bambino giocava girando su se stesso, avvolgendosi alla tenda. Un gioco imprudente che è costata la vita. I genitori erano indaffarati in normali faccende domestiche quando è accaduto il fatto. La madre, una casalinga e il padre, bracciante agricolo, sono sconvolti dalla macabra e triste scoperta. Sono stati loro ad accorgersi che il proprio figlioletto era morto non sentendolo più giocare. Hanno trovato il piccolo attaccato alla tenda. Immediatamente è stato allertato il 118 di Canicattì, il piccolo è stato trasportato nell’ospedale Barone Lombardo, dove i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La polizia sta indagando sulla vicenda.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©