Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Muore operaio clandestino sul luogo di lavoro

Accusa di nomicidio colposo per il titolare

Muore operaio clandestino sul luogo di lavoro
29/08/2011, 18:08

FIRENZE - Un operaio è morto a Casteliorentino, provincia di Firenze. Era sul tetto, quando l'uomo di 44 anni, è ncaduto. Un volo di otto metri, poi lo schianto fatale.
La vittima era un clandestino albanese che lavorava in Italia senza permesso di soggiorno.
Il titolare dell'azienda per la quale lavorava l'uomo, è stato arrestato e accusato di omicidio colposo. Il datore di lavoro, 36 anni, inoltre dovrà nrispondere per impiego di manodopera clandestina.
La vittima lavorava in un capannone come muratore. Si era recato sul posto per alcuni lavori di manutenzione. Il titolare aveva ingaggiato il nquarantaquattrenne per un aiuto ai lavori.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©