Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

L'ennesima bufala su Internet. Il figlio smentisce

Muore per il web, ma Bud Spencer "sta molto bene"

L'attore presenterà la sua autobiografia in Germania

Muore per il web, ma Bud Spencer 'sta molto bene'
06/02/2012, 20:02

ROMA - È diventata una moda ormai. Un po’ macabra, ma è il punto debole della Rete. Basta poco e qualcuno lancia la notizia della morte di un attore, un cantante, un politico. Stavolta a lasciarci la pelle solo sotto forma telematica è stato Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, inseparabile in pellicola insieme a Terence Hill nei vari spaghetti western all’italiana. L’attore ed ex campione di nuoto ha 82 anni ed è pronto per partire per la Germania, dove è osannato quasi come in Italia. A smentire la notizia circolata sul web e attribuita falsamente al sito internet dell'Ansa, è stato il figlio dell’attore: “Sta molto bene e la prenderà in maniera scaramantica, da buon napoletano. È a casa sua a Roma e sta per partire per la Germania per il lancio del suo nuovo libro e per la presentazione di un documentario che gli ha dedicato la tv tedesca”.
L’autobiografia ‘Altrimenti mi arrabbio’ è uscita per Aliberti e poi è diventata un bestseller in Germania, tanto da ‘costringerlo’ a replicare l’esperienza. Lo stesso Bud Spencer ha spiegato la sua “decisione di scrivere il seguito con più dettagli e analisi. Sarà un secondo libro sull’esperienza di vita di Bud Spencer e uscirà fra un mese e mezzo, in tedesco almeno per la prima versione”.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©