Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

E' la brutta fine di Til, coniglio senza orecchie

Muore schiacciata dal cameraman la star dello zoo


Muore schiacciata dal cameraman la star dello zoo
15/03/2012, 16:03

GERMANIA - Doveva essere il suo momento di gloria, ma è stato l'ultimo. Questa la storia di Til, un coniglio nato nello zoo di Limbach-Oberfrohna, in Germania. Til aveva una particolarità unica: per una malformazione genetica, era nato senza orecchie (o meglio senza padiglioni auricolari). Per questo era diventata la star dello zoo, al punto che era stato deciso di fare un servizio in televisione, su di lui. Ma il cameraman, mentre agiva, l'ha calpestato, uccidendolo sul colpo. "Non l'ho fatto apposta", si è giustificato con un reporter della Bild che lo intervistava. Lungi dall'idea che al camaramn sia venuto in mente l'idea di trasformare il coniglietto di sole tre settimane in una frìittella, resta però il problema di una scarsa attenzione alla scelta del personale. Per un servizio del genere bisognerebbe mandare un cameraman che abbia già dimostrato di agir con attenzione cura e delicatezza, dato che stiamo parlando di filmare una palla di pelo lunga meno di 10 centimetri e del peso di poche centinaia di grammi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©