Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Muore soffocato da un preservativo


Muore soffocato da un preservativo
03/04/2010, 18:04

È stato trovato nudo sul suo letto, Gary Ashbrook, con in testa un profilattico e con accanto tre lattine vuote di protossido di azoto, probabilmente usato per gonfiare il contraccettivo.

Gary Ashbrook aveva 31 anni e secondo le dichiarazioni del suo coinquilino Michael Young, da circa 2-3 mesi sperimentava questo singolare metodo che gli provocava una gratificazione sessuale. Gary era venuto a conoscenza di questa tecnica grazie ad amici che aveva conosciuto on-line. 

In seguito al decesso, un test ha rivelato che il sig. Ashbrook, sieropositivo da sette anni, è morto per asfissia.

Il coroner ha registrato la morte come una morte accidentale e in tribunale ha dichiarato che l'uso prolungato di protossido di azoto può essere dannoso come una qualsiasi droga e può provocare incidenti pericolosi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©