Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Muore un mese dopo l'incidente a Capri


Muore un mese dopo l'incidente a Capri
07/01/2010, 18:01

E' deceduto stamani nell'ospedale Cardarelli di Napoli il centauro che il mese scorso rimase vittima di un gravissimo incidente su Viale De Tommaso ad Anacapri. Il giovane, Libero Gargiulo 37 anni, alla guida del suo motorino, andò a scontrarsi frontalmente con un albero che si trova lungo il viale ed a causa delle sue gravi condizioni fu trasferito in eliambulanza presso il nosocomio napoletano dove è rimasto ricoverato per un politrauma cranico sino a stamattina quando è deceduto. Ancora un incidente mortale dovuto all'eccesso di velocità nelle strette stradine dell'isola, dove le condizioni del fondo stradale a causa della forte umidità non sempre consentono di poter transitare a velocità sostenute. La morte del giovane anacaprese ha suscitato vasta eco sull'isola, e la salma arriverà domani da Napoli per essere tumulata nel cimitero di Anacapri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©