Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Museo Madre: in ricordo di Graziella Lonardi


Museo Madre: in ricordo di Graziella Lonardi
20/12/2010, 15:12

Viene a mancare una delle più belle ed eroiche figure dell'arte contemporanea a Napoli, in Italia e nel mondo. Con Graziella Lonardi scompare un modo antico e preziosissimo di conoscere e sostenere gli intellettuali, i curatori, gli artisti. La sua figura aristocratica di donna impegnata da sempre nelle cose della cultura, capace di tessere pazienti relazioni sociali e politiche, è stata l'origine di tanti importanti fatti artistici a Roma e a Napoli. Tutta la sua vita si è spesa nel promuovere la contemporaneità come infinita possibilità di espressioni e di realizzazioni in un contesto pubblico e istituzionale non particolarmente incline alla comprensione e al sostegno di linguaggi nuovi ed anticonvenzionali. Far conoscere l'arte e gli artisti è stata la missione amorosa di Graziella Lonardi. Ed è stato il lavoro di tutta una vita, durante la quale ha accumulato un patrimonio di documenti e di opere che raccontano le storie salienti dell'arte degli ultimi cinquant'anni. Speriamo che chi ne avrà la disponibilità saprà non solo custodirlo, ma anche renderlo disponibile al pubblico più vasto. Certamente è ciò che Graziella ha sempre desiderato.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©