Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si attendono i risultati dell'Arpac

Nafta in mare a Capri, chiusa prima fase delle indagini


Nafta in mare a Capri, chiusa prima fase delle indagini
29/09/2009, 20:09

Con il lavoro dei tecnici dell'Arpac a Capri (Napoli) che hanno ultimato l'ispezione sulla rete fognaria di Marina Grande e all'interno della centrale elettrica si e' chiusa la prima fase delle indagini avviate dai Carabinieri di Capri per risalire alle cause che il 19 settembre hanno provocato la comparsa di liquami nel porto commerciale di Marina Grande. In quella data, un'immensa chiazza di idrocarburi aveva invaso lo specchio d'acqua dello scalo marittimo provocando l'intervento dei carabinieri che poi sono ricorsi all'Arpac per scoprire i motivi del fenomeno. Gli esiti delle analisi del materiale prelevato a mare e nei tombini della zona sara' reso noto non prima di trenta giorni secondo quanto comunicato dai tecnici dell'Arpac ai carabinieri che anche oggi li hanno assistiti durante le fasi del prelievo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©