Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, 15enne arrestato per rapina


Napoli, 15enne arrestato per rapina
10/01/2012, 16:01

Un ragazzo di 15 anni è stato arrestato da un Sovrintendente della Polizia di Stato dell’Ufficio di Gabinetto - Sezione Scorte, libero dal servizio, per i reati di tentata rapina, lesioni e resistenza a PP.UU. nonché deferito per il reato di ricettazione.

Il poliziotto, nel transitare a piedi nei pressi del Largo San Rocco, giunto all’incrocio con via Emilio Scaglione, si accorgeva che uno scooter SH di colore grigio con tre giovani a bordo, si affiancava a una Mercedes ferma al semaforo.

A quel punto, con mossa fulminea, uno dei ragazzi scendeva velocemente dal ciclomotore e arma in pugno si avvicinava al conducente dell’auto puntandogli la pistola alla tempia. Il poliziotto notata la scena interveniva qualificandosi.

Il ragazzo per nulla intimorito, prima di essere bloccato, sferzava al volto del poliziotto una gomitata nel vano tentativo di guadagnare la fuga.

Poco dopo interveniva sul posto una Volante del Commissariato di Polizia Scampia che provvedeva a raccogliere notizie utili al rintraccio dei complici che nel frattempo si allontanavano dal posto.

Il 15enne oltre alla pistola a salve priva del tappo rosso, aveva nelle tasche della tuta un coltello a serramanico con lama di oltre 10 cm e due cellulari.

Le indagini successive accertavano che uno dei telefoni era una I-phone 3GS che risultava denunciato in quanto provento di rapina.

Il legittimo possessore, contattato dagli agenti del Commissariato di Polizia Scampia, riconosceva come proprio il telefono e riferiva, infatti, di essere stato rapinato da tre giovani in sella ad uno scooter qualche giorno addietro.

Nel corso della perquisizione eseguita presso l’abitazione del 15enne, gli agenti rivenivano nell’armadio la somma di 3.020 euro di cui i genitori, entrambi privi di occupazione, non fornivano alcuna spiegazione.

Procedono le indagini per identificare gli altri complici. IL 15 enne è stato accompagnato al Centro di Prima Accoglienza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©