Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Due raid, in piazza Cavour ed in via Nicolini

Napoli, 2 bus in fiamme: la Digos indaga sui disoccupati


Napoli, 2 bus in fiamme: la Digos indaga sui disoccupati
16/10/2009, 21:10

Due autobus sono stati incendiati oggi a Napoli, nelle zone centrali di piazza Cavour e via Nicola Nicolini. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco ed alcune volanti dell’ufficio di prevenzione generale. Al momento non è ancora possibile stabilire l’area dalla quale provengono gli autori del gesto, ma sembra fuori discussione che si tratti della stessa mano.
Nel raid di piazza Cavour, un gruppetto di persone a volto coperto ha bloccato il mezzo, ha fatto uscire passeggeri e conducenti, poi ha versato liquido all’interno ed infine ha appiccato l’incendio; la dinamica è stata identica anche nel caso del raid in via Nicolini. Il primo autobus è andato completamente distrutto, il secondo solo parzialmente.
L’attenzione della Digos, che indaga sull’accaduto, si sta concentrando sui movimenti di disoccupati napoletani. Potrebbe trattarsi, si ipotizza, della violenta risposta al mancato incontro che si doveva tenere ieri in prefettura alla presenza dei rappresentati del governo, dopo la decisione di sospendere il contributo di 500 euro del progetto Bros. Già in passato alcuni movimenti di disoccupati si erano resi responsabili di azioni del genere.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©